Spalato


Spalato, Split in croato,si trova nella regione della Dalmazia, nella parte sud della nazione croata, di fronte alle coste italiane dell’Abruzzo.
E’ la seconda città per importanza e abitanti della Croazia, dopo la capitale che è Zagabria, Zagreb.

Per arrivare a Spalato possiamo usare l’Aeroporto cittadino,l’Aeroporto Internazionale “Zracna Luka Split”, che si trova a poco meno di 20 km dal centro cittadino di Spalato.
Inoltre, partendo da Ancona, possiamo attraversare il Mar Adriatico e arrivare via mare in Croazia, al porto di Spalato.
E’ possibile anche utilizzare il treno per arrivare in Croazia, con la stazione di Spalato che si trova vicino al Porto.

Continua a leggere »


Rovigno


Rovigno, Rovinj in croato, è una città della Croazia, facente parte della regione marittima dell’Istria.
E’ considerata la capitale dell’Istria, è una delle città che raccoglie più turisti in Croazia, arrivano dalle nazioni europee vicine, come l’Italia, l’Austria, la Germania e la Francia.
Rovigno dista dall’Italia pochi chilometri, infatti Trieste è a soli 70 km, Venezia a poco più di 100 km.

Per raggiungere Rovigno possiamo utilizzare l’Aeroporto Internazionale di Pola è a soli 38 km, e grazie al servizio taxi e di pullman, è possibile raggiungere Rovigno in pochi minuti.

Continua a leggere »


Opatija


La città di Opatija, Abbazia in Italiano, si trova in Croazia, in Istria sul golfo del Quarnaro, ai piedi del Monte Ucka (Monte Maggiore).
Il nome risale dall’Abbazia Benedettina di San Giacomo, eretta intorno al 1400 nei dintorni di Opatija; da il nome alla “Riviera di Opatija”, la località turistica più importante e antica della Croazia.

Per arrivare a Opatija, è possibile usufruire dei voli che atterrano all’Aeroporto Internazionale di Pola, che dista meno di 100 km da Opatija. Per poi raggiungere la cittadina sulla riviera è possibile usare dei bus che fanno da collegamento con le maggiori destinazioni dell’Istria.
Inoltre sia i treni che i traghetti collegano l’Italia alla Croazia, quindi ci sono molteplici modi per raggiungere questa zona.

Il clima è mediterraneo, mite tutto l’anno con punte di caldo ad agosto vicine ai 30 gradi e d’inverno temperature basse ma non rigide.

Continua a leggere »


Porec


Porec, Parenzo in italiano, è una località balneare della Croazia, si trova nella regione dell’Istria.
Le occupazioni italiane fino alla Seconda Guerra Mondiale, lasciano tutt’ora una buona presenza di italiani, o meglio “Croati di lingua italiana”, che restano una delle minoranze linguistiche più grandi di questa zona di Croazia.
Insieme ad Rovigno, è uno dei centri turistici più importanti dell’Istria e di tutta la Croazia in generale.

Il clima di questa regione croata, l’Istria, è mite, caldo, senza le temperature altissime, d’estate, d’inverno invece le temperature sono basse, senza scendere mai sotto lo zero.

Continua a leggere »


Lesina: le acque cristalline della Croazia


L’Isola di Hvar, in italiano Lesina, si trova in Croazia, ed è l’isola più grande per estensione della regione della Dalmazia.
La zona della Dalmazia, e specialmente l’isola di Lesina, ha un clima piuttosto mediterraneo, le estati sono molto calde, secche; gli inverni in Dalmazia sono umidi e mai rigidi.
I centri più importanti sono Lesina (Hvar in croato), Gelsa (Jelsa), Cittavecchia (Stari Grad), Verbosca (Vrboska) e San Giorgio (Suæuraj).
E’ famosa per la produzione di vino, fra le migliori di Croazia, per la produzione di olio e grappa e per la pesca, una attività molto produttiva che offre tantissime varietà di pesce di alta qualità.

Continua a leggere »


Pag 1 di 212
Privacy Policy - Racconti di viaggi dal mondo