Dubrovnik


Dubrovnik è una cittadina che si trova in Croazia, sulla costa della Dalmazia. La “perla dell’Adriatico” è anche conosciuta col nome di Ragusa di Croazia: l’Unesco ha dichiarato questa zona “Patrimonio mondiale”. Dubrovnik è la città più importante della regione Raguseo-Narentana, della Dalmazia Meridionale.

Il clima è tipicamente mediterraneo: l’inverno non è molto freddo e spesso soleggiato, l’estate è calda.Dubrovnik si può raggiungere via aereo, grazie all’Aeroporto Zracna luka Dubrovnik in Cilipi, che si trova a soli 20 km dalla città. L’aeroporto è comunque collegato con servizi di autobus o taxi che portano in città.
Inoltre si può arrivare a Dubrovnik via mare, grazie ai due porti che sono presenti nella città croata: il porto più commerciale di Gruè e il porto antico, che si trova nella parte vecchia della città.

Le bellissime spiagge sono una delle attrazioni che attira più turisti in Dalmazia: non solo sabbia, ma anche rocce e piccoli ciottoli, oppure ghiaia o cemento.

Le mura che proteggono questa bella cittadina croata, sono una delle attrazioni più belle della Croazia, circondano la vecchia città e si possono percorrere a piedi. Ci sono 15 torri costruite intorno al XIV secolo, che coprono il perimetro delle mura; in alcuni punti, le mura sono più alte di 25 metri, quelle più basse sono quelle più vicine al mare.

Importanti anche due palazzi, il Palazzo del Rettore e Palazzo Sponza: il Palazzo del Rettore fu costruito nel XV secolo, in onore del rettore di Dubrovnik, splendida la scalinata barocca. Palazzo Sponza invece è un’opera del XVI secolo, dove d’estate vengono organizzati i concerti più importanti che si svolgono a Dubrovnik.

Il Museo di Ikonski Muzej è uno dei luoghi più interessanti da visitare, vi sono esposti i quadri di artisti veneziani,bizantini e russi. Da visitare anche la Sinagoga, eretta nel XV secolo, è la seconda Sinagoga più antica di tutta Europa.

La Chiesa di San Francesco è un bellissimo convento francescano, costruito nel XIV secolo, arricchito da un bellissimo chiostro, e con la rappresentazione della Pietà, prodotta da Petar e Leonard Andrijic.

Per chi ama fare shopping e la vita notturna, si consigliano le strade Ulica e Prijeko, due vie piene di negozi alla moda, souvenir e locali per passare delle divertenti serate a Dubrovnik.

In estate, è molto importante il Festival Estivo di Dubrovnik, che raccoglie i più importanti artisti d’Europa.

A Dubrovnik è possibile gustare numerosi piatti tipici, molti fondati sui prodotti ittici: infatti il pesce, bollito, alla griglia o semplicemente marinato, è una delle prelibatezze che si possono mangiare a Dubrovnik.
Ma ci sono alcuni piatti più particolari come il Vitalac, agnello rotolato nelle budella e poi arrostito, o la Pasticada, del manzo marinato e ripieno.

Anche nei dolci c’è una buona scelta, come i rafioli, il smokvenjak e il mandulat, e tutti quei dolci a base di frutta, mandorle o miele. Ma il dolce più conosciuto è senza dubbio la rozata, una densa crema di uova, farina e latte, servita raffreddata con una glassa di caramello e infine, per quanto riguarda i vini, questa zona di Croazia offre vini molto pregiati, come il Dingac o il Maratina.

Foto di Tambako the Jaguar (http://www.flickr.com/photos/tambako/)

Post correlati

Sottoscrivi RSS dei commenti

Non ci sono commenti per questo post

Perfavore, scrivi qualcosa per rilasciare il commento

* Campi obbligatori

Privacy Policy - Racconti di viaggi dal mondo