Atene e il Pireo


Atene è la bellissima capitale greca. Sorge nella regione Attica, della quale è il capoluogo; Atene costituisce un unica conurbazione con il Pireo e contiene il 35% degli abitanti di tutta la Grecia.
Atene è caratterizzata da un clima mediterraneo, con estati torride e scarse precipitazioni durante l’anno. Periodo ideale per visitare Atene è quello autunnale o primaverile, fuori da ogni caotico e caldo mese estivo insomma.
La Grecia è in piena espansione economica, grazie alle sovvenzioni dell’Unione Europea e grazie ai molteplici eventi sportivi che hanno caratterizzato gli ultimi anni di Atene.

Raggiungere Atene è facile, grazie all’efficiente e nuovissimo Aeroporto Internazionale di Atene che riceve la maggior parte dei turisti europei e non solo, infatti arrivano voli da tutto il mondo. Ma inoltre è possibile raggiungere Atene con traghetti, catamarani e aliscafi, con i quali è anche possibile visitare le tantissime isole dell’Arcipelago greco.

Atene ha rinnovato da pochi anni il suo sistema di trasporto cittadino, implementando ai consueti Autobus, Metropolitana e Tram, che raggiungono in modo veloce i più importanti luoghi di interesse per i turisti.

Non si può andare ad Atene e non visitare tutti i siti archeologici, che fanno di Atene una delle più grandi città d’arte e piene di storia dell’intero globo terrestre.

L’Acropoli, patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, risale al VII secolo A.C.; è una costruzione fortificata che si erge a più di 150 metri dal livello del mare, domina l’intera pianura di Atene. Al suo interno è presente forse la più importante opera greca, l’immenso e maestoso Partenone.
Inoltre sono presenti tantissimi altri templi, di alcuni ne restano solo alcune rovine. E’ presente anche un museo, il Museo dell’Acropoli di Atene, che presenta alcune fra le più famose sculture greche, come la Kore del Peplo o l’Atena pensosa.
Uscendo fuori dall’Acropoli, consigliamo di visitare il Museo Goulandris di Cyladic e il Museo dell’Arte della Grecia Antica di Colon.

Ad Atene è anche presente il famosissimo “Mercato delle pulci”, dove è possibile trovare ogni sorta di merce, e in special modo la vendita di oggetti sacri.

Per l’attività notturna, Atene offre una vasta gamma di locali, che vanno dalla musica dance greca, alla “laika”, musica popolare greca. Inoltre, specialmente d’estate, è possibile vedere opere teatrali al “Teatro di Erode Attico”, un teatro all’aperto.

Ma ad Atene è possibile anche andare in alcuni ristoranti tipici dove è possibile assaggiare i prelibati piatti della cucina greca, come l’horiatiki salata (insalata rustica) e il moussaka (uno sformato di melanzane, ragù di carne e besciamella).

Ma Atene è anche una città piena di sport. Infatti tutti gli amanti dello sport in generale, troveranno sicuramente modo di visitare tutti i siti dove si sono svolte le Olimpiadi 2004, che hanno riportato nella cornice originale questa meravigliosa manifestazione che si svolge ogni 4 anni.

Post correlati

Sottoscrivi RSS dei commenti

Non ci sono commenti per questo post

Perfavore, scrivi qualcosa per rilasciare il commento

* Campi obbligatori

Privacy Policy - Racconti di viaggi dal mondo