Breuil-Cervinia: Emozioni in alta quota


La località montana di Breuil-Cervinia si trova in Italia, nella regione della Valle d’Aosta; appartiene al comune di Valtournenche. Il capoluogo Aosta, dista ben 50 km da Cervinia, che si trova alle pendici del Monte Cervino, a metà fra Italia e la Svizzera.

Il Monte Cervino è alto circa 4480 metri, ed è particolare per la sua forma appuntita. Il versante svizzero viene chiamato “Matterhorn”; la località Breuil-Cervinia si trova a 2.050 metri di altitudine.

La città di Cervinia nasce negli anni ’30, nel periodo fascista, come culla turistica e sciistica. Infatti lo sci e il turismo sono il motore principale dell’economia di questa zona montana.
Le lingue utilizzate a Breuil-Cervinia sono l’italiano e il francese, come in tutta la Valle d’Aosta, essendo in Italia la moneta usata è l’Euro.

Per arrivare a Breuil-Cervinia, è possibile utilizzare l’autostrada A5 Torino-Aosta, svoltando all’uscita Chatillon – Saint Vincent, seguendo la direzione Cervinia, che si trova a 28 km.
E’ anche possibile arrivare in treno, la stazione più vicina è quella di Châtillon/Saint-Vincent, per poi raggiungere Breuil-Cervinia con gli autobus di linea.
Gli aeroporti più vicino sono quelli di Torino Caselle, Malpensa, Linate e quelli internazionali di Parigi,Francoforte,Zurigo e Ginevra: ci sono diverse possibilità di bus, taxi, auto a noleggio che dagli aeroporti ci permettono di raggiungere Breuil-Cervinia.

Nella città, la via principale è la “Via Carrel”, dove è possibile trovare locali e negozi per tutti i gusti, dove poter anche acquistare souvenir caratteristici. Inoltre, grazie alle navette, possiamo raggiungere Cieloalto, luogo di divertimento, con la famosa discoteca “L’Etoile”.

Da visitare assolutamente, il Lago Bleu, dove con un gioco di luci, si specchia il Cervino e il Plateau Rosa, a 3550 metri, è il punto più alto raggiungibile con l’impiantistica di risalita, dove è anche presente un museo con cimeli d’epoca e fotografie.

La località di Breuil-Cervinia, ci offre uno fra i più grandi comprensori sciistici d’Europa, con oltre 200 km di piste, collegate con altri impianti Italiani.

Lo sci è alla base della cultura sportiva di Breuil-Cervinia: centinaia di piste per provare lo sci alpino, con piste di tutte le difficoltà, da quelle per i bambini e i principianti, alle piste che ospitano le gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino.
Ma non solo sci alpino, anche lo sci di fondo è praticato da queste parti, con molte piste,fra cui la pista che si snoda all’interno del campo di golf del Golf Club del Cervino.
Inoltre sulle piste di sci alpino, è possibile provare sport innovativi come lo snowboard e tutti gli sport invernali amati dai giovani.

Ma a Breuil-Cervinia non è solo possibile svolgere attività sciistiche, perché grazie ai numerosi campi da tennis,al campo da golf, alle piscine, si possono praticare tutti gli sport principali.
Per la vita notturna, i locali che si possono frequentare sono molti, a partire dalla discoteca di Cieloalto “L’Etoile”, di cui abbiamo parlato prima, dai tanti piano bar, anche all’interno degli hotel, pub, ristoranti e tutto ciò che serve per far divertire un turista in vacanza.
Da assaggiare sicuramente la fonduta, a base di formaggio fuso come la fontina valdostana.

E a pochi chilometri c’è il Casino’ de la Vallée, a Saint Vincent, per tentare la fortuna e passare una divertente serata.
Innovativa la possibilità di discese notturne, passeggiate con le racchette ai piedi, giri turistici in motoslitta e l’emozionante Heliski, discese in elicottero per ammirare i panorami di Breuil-Cervinia.

Post correlati

  • Nessuno

Sottoscrivi RSS dei commenti

Non ci sono commenti per questo post

Perfavore, scrivi qualcosa per rilasciare il commento

* Campi obbligatori

Privacy Policy - Racconti di viaggi dal mondo