Vacanze a Galway


Galway è una tipica cittadina portuale dell’Irlanda occidentale. Molto pittoresca è la shop street, dove si possono trovare decine negozi, pub, take away e ristoranti. Un particolare imperdibile è il porto, che è ben distante da essere un semplice porto cittadino, infatti si possono contare centinaia di cigni che galleggiano nelle sue acque aspettando qualche turista generoso pronto ad offrire loro del cibo.

La sua posizione è fantastica poiché oltre ad essere affacciata all’oceano è molto vicina ad alcuni dei luoghi di maggiore attrazione di tutta l’Irlanda, infatti con un’ora o poco più di autobus si possono raggiungere le famose scogliere di Moher; dove da duecento metri di altezza si può ammirare l’oceano infrangersi ai piedi dell’altera Irlanda.


Isole Aran


Un gioiello incastonato nella baia irlandese di Galway è l’arcipelago delle Isole Aran; tre isole che racchiudono in pochissimi chilometri quadrati migliaia di paesaggio mozzafiato. L’isola maggiore, Inishmore, è visitabile solo ed esclusivamente in bicicletta o in calesse e si può dire che queste due modalità di trasporto si sposano perfettamente con il bisogno del visitatore di assaporarsi ogni centimetro del paesaggio che gli appare intorno. L’itinerario principale dell’isola termina con l’arrivo a Dún Aonghasa, una fortezza preistorica composta da quattro serie di mura concentriche, che terminano con il precipizio della scogliera, e che raggiungono in alcuni punti i quattro metri d’altezza.


British Experiences


La patria di Shakespeare attende solo di essere scoperta in tutti i suoi aspetti! Dalla Scozia all’Inghilterra, qui ogni anno si recano milioni di giovani studenti con lo scopo di imparare la lingua e di vivere nella terra che è stata per secoli una delle più grandi potenze mondiali.

Qui non mancano le rovine degli antichi insediamenti romani, e da non dimenticare sono senz’altro gli antichi castelli dei Lord Inglesi. Parlando con gli abitanti di questo stato tutto da scoprire ci si può divertire quell’ironia pungente e intellettuale tipica degli inglesi! Sicuramente da visitare sono le due grandi università, Oxford e Cambirdge!


Londra città magica


Obbligatorio è assistere almeno una volta nella vita al “cambio della guardia”, davanti al palazzo della regina, Buckingham Palace; dove centinaia di guardie marciano cerimoniosamente, tra migliaia di turisti curiosi.

La capitale britannica è una città esplosiva; è un vero calderone di culture diverse e personalità eccentriche; è un intersecarsi tra antico e nuovo, si può passare dall’Hard Rock Cafè a una visita al Globe Theatre, famoso per essere stato il trampolino di lancio di William Shakespeare (da non perdere il gift shop del teatro). Un’altra esperienza da provare assolutamente è un giro panoramico sul London Eye, la grande ruota panoramica sul Tamigi dalla quale si può vedere dall’altro tutta la grande capitale.


Il castello fatato


Vi siete mai chiesti se esista un castello incantato? Ebbene, esiste! È il Bodiam Castle, un castello medievale accanto al fiume Rother in East Sussex, nel sud est dell’Inghilterra. La struttura è massiccia: perimetro quadrangolare, mura imponenti, quatto torri molto alte e merlate, ma nonostante tutto mantiene un immagine fatata, infatti sembra quasi appoggiato sulle acque del fossato, talmente ampio da poter essere considerato un laghetto, in cui è costruito. Un ponte sottile collega questo magico mondo alla terra.

Questo castello fu costruito nel 1385 da Sir Edward Dalyngrigge, un cavaliere di Riccardo III, e all’epoca costituiva una straordinaria fortezza, non solo per la sua posizione ma anche per l’aspetto minaccioso che intimoriva gli assaltatori. Nonostante ciò mantiene tutt’oggi un altera bellezza, che sembra quasi appartenere da un altro mondo.

Il castello è aperto al pubblico e si possono esplorare i merli medievali, i bastioni, il fossato e visitare il museo. La Camera Terrazza può essere affittata per ricevimenti di nozze, feste di compleanno e di corporate entertaining.


Pag 29 di 32« Prima...1020...2728293031...Ultima »
Privacy Policy - Racconti di viaggi dal mondo