Mikonos: perla delle Cicladi


Mikonos o Mykonos è un’isola nel Mar Egeo, appartiene alla Grecia, all’arcipelago delle Cicladi, nella regione greca dell’Egeo Meridionale.
L’isola di Mykonos è la più piccola dell’arcipelago delle Cicladi; le due città più importanti sono Ano Merà e Chora Mykonos, o Chora, che è il centro più grande.

Possiamo arrivare nell’Isola di Mykonos grazie all’Aeroporto Internazionale di Mykonos “Kounoupas”, a meno di 5 km dal centro principale di Chora.
Inoltre è possibile arrivare via mare, grazie ai porti greci del “Pireo”, di “Rafina” e di “Lavrio”, durante il periodo estivo traghetti e navi effettuano numerose corse al giorno, il prezzo non è esorbitante.

Per muoversi dentro Mykonos, possiamo utilizzare l’efficiente servizio di Bus, che con i 2 terminal collega tutte le località dell’isolotto greco; inoltre è presente un servizio taxi, con circa 30 mezzi, o in alternativa, si può prendere il caratteristico “Trikiklo”,un mezzo a tre ruote che vi accompagnerà nelle stradine del centro storico di Chora.

La popolazione non è molto ricca, la base dell’economia è fondata sul turismo, d’estate l’isola si riempie di tantissimi turisti.

Per poter fare una tranquilla visita, consigliamo periodi non di alta stagione, come maggio,giugno, luglio oppure, grazie al clima mite, potremmo permetterci di visitarla durante settembre. Ad agosto l’isola è caotica, quasi strapiena di turisti.

Ciò che attrae tutti i turisti è la bellezza e la varietà delle spiagge. Le spiagge più belle sono quelle della costa Meridionale, nelle località di Platis Gialos, la spiaggia di Agrari, la spiaggia di Lia.
Al nord dell’isola, le spiagge di Aghios Stefanos e Panormos, proprio nella Baia di Panormos. In alcune spiagge si pratica il nudismo, ma in realtà questa pratica è meno diffusa rispetto ai primi anni ’90.

Caratteristiche le casette di Mykonos, con le mura bianche e i tetti scuri, spesso rossi; belle e particolari anche le strade, dei veri e propri vicoli stretti, e poi famosi i “Mulini” di Mykonos.

Mykonos resta la meta preferita del jet set greco ma non solo, tantissimi attori e vip di tutto il mondo passano anche qualche giorno o settimana in questa isola che da tranquilla, come in alcuni paesini interni o sulla costa più estrema, può diventare pazza e scatenata, come le folli notti di Chora.

E’ proprio questo cambio così radicale, dal relax al divertimento che rende quest’isola così frequentata, molti giovani preferiscono stare nelle spiagge tranquille durante il giorno, per poi spostarsi nella parte più caotica, attorno a Chora, dove la vita notturna è paragonata a quella di Ibiza, seppur con le dovute proporzioni.

Ma Mykonos offre anche cultura, con bellissimi luoghi da visitare, come le piccole chiese bizantine, la Chiesta di Panaghia ParaporthianiParaporthiani, Monastero della Panaghia Tourliani, le rovine di Panormòs o i resti archeologici presenti in molti luoghi dell’isola.

Per fare shopping, o semplicemente acquistare qualche souvenir, possiamo fare un giro nei bellissimi vicoletti di Chora, dove troviamo riproduzioni di statue, ceramiche e anche tessuti. Per acquistare anche i prodotti gastronomici locali, possiamo recarci nei negozi alimentari o nelle Taverne, presenti in tutta l’isola, dove potremo acquistare olio d’oliva, formaggi e salumi.
Sono presenti anche atelier e alcuni negozi di moda, dove acquistare marche di tutto il mondo.

Post correlati

Sottoscrivi RSS dei commenti

Non ci sono commenti per questo post

Perfavore, scrivi qualcosa per rilasciare il commento

* Campi obbligatori

Privacy Policy - Racconti di viaggi dal mondo