Alla scoperta delle campagne di Sclafani nella meravigliosa Sicilia


Si comincia al mattino verso le 10 e mezzo. Un po’ di teoria( ingredienti, tecniche di cottura e di conservazione) e poi tutti ai fornelli, sotto la guida di Anna Tasca Lanza, che ci svela le ricette della cucina siciliana e i segreti dei Monsu, i cuochi delle famiglie aristocratiche.

Non a caso Anna è figlia del conte Giuseppe Tasca D’alemrita, celebre produttore di vini, e ha aperto la sua scuola di cucina proprio nella splendida tenuta Regaleale, dove vengono prodotti alcuni dei pregfiati vini Tasca d’Almerita.Finita la lezione, il pranzo è servito, con le specialità preaparate dedicando molto attenzione alla scelta del vino da abbinare. Il pomeriggio, liberi tutti, per il relax più pigro oppure per dedicarsi alle svariate iniziativi proposte.

Siamo Tra palermo e Caltanisetta, nelle campagne di Sclafani, potete gustare un soggiorno come ospiti della tenuta Regaleali, 500 ettari di cui 400 vigneto. I corsi si svolgono a Case Vecchie, tipico baglio di campagna dell’800, SI dorme nelle camere affacciate sulla corte.

Una full immersion nella cultura enogastronomica siciliana, con escursione nella tenuta, alla cantina con degustazioni o al caseificio. Si possono anche fare gite culturali ad Agrigento, Mussomeli, Petralia con un occhio attento agli eventi culinari.

Post correlati

Sottoscrivi RSS dei commenti

Non ci sono commenti per questo post

Perfavore, scrivi qualcosa per rilasciare il commento

* Campi obbligatori

Privacy Policy - Racconti di viaggi dal mondo